Sindrome Premestruale

Ovaio Policistico
La Sindrome dell’Ovaio Policistico
26 Aprile 2017
Donna in menopausa
La Menopausa
26 Aprile 2017

Sindrome Premestruale

Mestruazioni Ciclo Irritabilità ginecologo Roma
La Sindrome Premestruale (o Premenstrual Syndrome, PMS) è una condizione clinica caratterizzata da una sintomatologia complessa che, caratteristicamente, tende ad aumentare e a peggiorare nella settimana prima dell’arrivo del ciclo mestruale, e tende a risolversi con l’arrivo del ciclo stesso. I sintomi possono essere di tipo psicologico, fisico e comportamentale.
La PMS può incidere negativamente sulla qualità della vita della Donna che ne è affetta, con riduzione della performance psico-fisica e conseguenti problemi di tipo sociale e/o lavorativo, motivo per cui, oltre ad una diagnosi accurata, che di solito viene effettuata anche con l’uso di diari (nei quali la paziente per un periodo di tempo riporta i suoi sintomi durante tutto l’arco del mese in rapporto al ciclo mestruale), si deve attuare una terapia, che può essere basta su trattamento farmacologici e/o non farmacologici. La PMS è senza dubbio una delle patologie per le quali è stato proposto un alto numero di possibili trattamenti

Alcuni trattamenti proposti per la PMS

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)
  • Diuretici (riducono il gonfiore)
  • Ansiolitici (Alprazolam)
  • Antidepressivi (Fluoxetina, Fluvoxamina, Sertralina, Paroxetina, Citalopram)
  • Bromocritpina (riduce i livelli di prolattna)
  • Acidi grassi essenziali
  • Pillola Estroprogestinica
  • Dieta (riduzione caffeina e zuccheri semplici)
  • Esercizio fisico
  • Vitamine
  • Supplementazione di progesterone
  • Cambiamento stile di vita ( riduzione stress
  • Agnocasto (riduce i livelli di prolattina)