Attività medica

Ginecologia dell'Adolescenza

Dedicata soprattutto a bambine e ragazze di età compresa tra i 10 e i 20 anni, la visita ginecologica è un’occasione importante per agire soprattutto con interventi di prevenzione e di educazione, oltre che di diagnosi e cura laddove necessario.

  • Visita ginecologica.
  • Studio dei disordini del ciclo mestruale in età adolescenziale.
  • Terapie specifiche e controlli periodici.
Approfondisci Contatta il Dott. Lello

Ginecologia Endocrinologica

Valutazione completa della/e disfunzioni endocrine responsabili del quadro clinico. Le patologie e le sindromi ginecologiche che sottendono una causa endocrina, infatti, sono molteplici e di grande impatto sulla vita della donna. Irregolarità mestruali, amenorrea, ovaio policistico, disturbi della pubertà, iperandrogenismo. Ne risente, pressoché costantemente, la sfera riproduttiva ed il benessere personale dal momento che, le patologie endocrino-ginecologiche, si associano ad anovulazione ed infertilità e causano frequentemente sovrappeso, disposizione androide del grasso corporeo e peluria in eccesso.

  • Studio dell’asse ipotalamo-ipofisi-gonadi.
  • Indagine della funzionalità tiroidea.
  • Indagine dell’attività cortico-surrenalica.
  • Indagine del metabolismo glucidico e lipidico.
Approfondisci Contatta il Dott. Lello

Fisiopatologia della Menopausa

La Menopausa è la cessazione dei cicli mestruali, in seguito all’esaurimento del numero e della funzione dei follicoli dell’ovaio. A ciò consegue la caduta dei livelli degli ormoni femminili per eccellenza, che sono gli estrogeni.

  • Valutazione delle irregolarità mestruali e metaboliche della pre e peri menopausa.
  • Terapia dei disturbi menopausali (vampate, sudorazioni, disturbi del sonno, disturbi dell'umore, atrofia vulvo-vaginale).
  • Prevenzione e terapia dei problemi a lungo termine della menopausa (osteoporosi, sindrome metabolica).
Approfondisci Contatta il Dott. Lello

Fisiopatologia dell'Osteoporosi

Prevenzione e trattamento della osteopenia e della osteoporosi e studio del metabolismo osseo. L’Osteoporosi è una malattia dello scheletro, caratterizzata dalla riduzione della resistenza dell’osso, con conseguente aumento del rischio di frattura anche per traumi che normalmente non sarebbero in grado di provocare tale evento. Al momento della menopausa, l’ovaio non produce più gli estrogeni, gli ormoni femminili per eccellenza, che hanno come azione quella di stimolare gli osteoblasti e di ridurre la attività degli osteoclasti, proteggendo in tal modo lo scheletro. In seguito alla riduzione dei livelli degli estrogeni, gli osteoclasti iniziano ad avere una maggiore attività rispetto agli osteoblasti, con prevalenza dei processi di riassorbimento rispetto a quelli di formazione del tessuto osseo. Il risultato finale è una perdita di massa ossea, che porterà allo sviluppo della osteoporosi.

  • Diagnosi sullo stato dello scheletro.
  • Prevenzione e trattamento della osteopenia e della osteoporosi.
  • Studio del metabolismo osseo.
Approfondisci Contatta il Dott. Lello